Le tartarughe d’acqua hanno ripreso a mangiare

Le tartarughe d’acqua hanno ripreso a mangiare. Da qualche giorno si lasciavano andare ad espressioni di ribrezzo (e non gli riesce difficile considerata già la predisposizione tendente allo schifato che caratterizza i loro occhi piccoli e la bocca all’ingiù) alla vista dei soliti gamberetti sulla superficie dell’acqua da cui subito si preoccupavano di stabilire una distanza di sicurezza. Poi, che Derrick è schiattato ve l’ho detto ieri e a momenti non lo seguiva pure mia madre che alla notizia divulgata col mio arcinoto tatto: “Ma’ è crepato Derrick!” è svenuta sulla poltrona. L’ho capito che era svenuta perché non russava. E poi non è che possa considerare l’eventualità che una persona mentre parli con lei d’improvviso si addormenti e cada sulla poltrona che per caso stazionava sotto il suo culo. Quindi era svenimento quello. Ringrazio Dio, in un periodo in cui va di moda maledirlo e accusarlo di tutte le proprie sventure (pure i politici lo fanno (maledirlo, dico) e le veline e Mara Venier per la storia della pubblicità occulta. Cioè, lei non può indossare i gioielli che lei stessa ha disegnato? (Sulle dubbie qualità artistiche della Venier potremmo aprire un blog a parte, ma questo è un altro punto.) È come se io non potessi leggere il mio libro, oppure come se Britney Spears al suo concerto non potesse cantare le sue canzoni. Non l’ho tanto capita questa regola). Comunque io Dio lo ringrazio per 3 motivi: primo perché tra un po’ ci pagheranno per mettere la benzina. Quando oggi ho visto che la verde costava un euro e 5 centesimi al litro ho avuto un accenno di erezione e ho scacciato il non troppo lontano ricordo di quando il petrolio costava 150 dollari al barile, e la radiosveglia su impostazione casuale mi svegliava sempre con questa notizia, e io lasciavo la macchina vicino al luogo dove dovevo arrivare e il resto lo facevo a piedi, e m’infuriavo quando mio padre la cacciava e rimetteva nel piazzale oltre il cancello perché così sprecava solo benzina. C’è un vecchio rachitico e curvo che avanza verso la cassa. Lo riconosco. È il mio ex prof di Analisi1 e il fatto che ancora non abbia un suo giaciglio eterno al cimitero mi consola e mi illude che in fondo non sono passati così tanti anni. C’è mancato poco che gli puntassi addosso la pistola della pompa e gli sparassi 4 o 5 litri di carburante sulla sua faccia di merda, che è sempre la stessa di quando a lezione gli suonava il cellulare e lui già completamente rimbambito si metteva il microfono all’orecchio (il gelato, come direbbe Maria De Philips) e diceva: “Pronto”. Avrei concluso lo scherzetto favorendo l’avvicinarsi minaccioso dell’accendisigari luminescente della macchina, così da ammirare stupito e affascinato (col solito accenno d’erezione) lo stuzzicadenti curvo ardere urlante tra le fiamme di uno spettacolare falò umano. Solo che poi ho ritenuto di non sparare sulla Croce Rossa di una vita finita e ringrazio Dio per avermelo fatto ritenere. Ma lo ringrazio pure per un’altra cosa (erano 3, ve l’avevo detto). Per avermi fatto spettatore di una delle scene più divertenti di sempre: un tamponamento nella corsia drive del Mc Donald’s. Apro la finestrella e saluto più cordialmente del solito, perché in questi giorni dovrebbe passare Mistery Shopper. La signora si ferma e mentre chiede delucidazioni sulle confezioni dei polletti arriva uno da dietro di gran carriera e BUUUM! Riesco a trattenere con grandissima difficoltà il riso in gola mentre la guardo e lei mi guarda e io non so che dirle e nemmeno lei. E allora, come se niente fosse accaduto: “Mettici pure una confezione di nuggets da 6 pezzi” poi riflette e aggiunge: “Anzi facciamo 9, che 3 li tiro dietro a ‘sto stronzo che m’è venuto addosso”.
(“Ani’ sai cos’è Twilight?” “Certo che lo so cos’è Twilight!” “E che cos’è?” “Eh, che sarà, una specie di connessione senza fili, no?” Anita, grazie di esistere!)

38 commenti su “Le tartarughe d’acqua hanno ripreso a mangiare

  1. Matteo, devo dirti una cosa… è una notizia sentita qualche giorno fa in televisione, volevo scriverci un post ma se solletica anche i tuoi polpastrelli tu saprai commentarla molto più degnamente di me.

    Paris Hilton dice di aver dimostrto una volta per tutte che il binomio “bionda-stupida” non è vero.

    In ogni caso un bacio e w la signora dei nuggets!!!

    Paleomiki

  2. Intanto ringrazio Mafalduzza per il pensiero:):):)

    Bè che dire, una giornata piena anzi direi piena… Ecco cos’era quella macchia nera davanti al distributore della total:):). Bè alla corsia drive ne succedono di cose, una volta uno con un porche strusciò il muro venne dentro a chiedere i danni:):) ahahah io all’epoca gli risposi i danni li deve chiedere al giudatore del MC Donald’s:) Per quanto riguarda Anita Non stendiamo un velo pietoso come si dice a l’Aquila, ps ieri pomeriggio un’altra chicca detta da una nostra carissima collega Federica:):):)

  3. anita, prenditela con wendy che se non hai ben letto ha detto che tu 37 Big ogni 2 minuti sei capace a mangiarteli, non a farli! (Scherzo Ani’, lo sai. Sei troppo forte!) 😀

  4. Anch’io morto dal ridere per la signora e le 3 crocchette in più, ma anche tu con i litri di benzina alla “faccia di merda” ti sei battuto bene. Un post da buon umore!

  5. Anch’io avevo una tartaruga d’acqua, ma siccome mangiava i pesci rossi l’ho fatta diventare terrestre…in verità da quel giorno non l’ho più vista…mah!

    Di fronte al tamponamento io di sicuro sarei scoppiata a ridere…non sò perchè riesco a trattenere le lacrime, ma le risate proprio no!!! 😀

  6. Twilight una specie di connessione senza fili???????

    Pensavo ke Anita era una persona seria!!!!!!!! ke delusione 🙁 Wendy

  7. dark, glielo dico da tanto a mia madre di controllarsi, e non soltanto per i suoi improvvisi spegnimenti. Analisi l’ho dato, sì, più o meno 6 anni fa. Ma andiamo avanti. -.-” Di accanirmi contro Twilight, oddio, boh. Se capitano cose che lo richiamano, tipo Anita ieri sera, io non posso che insistere. Mi diverte. Grazie del bentornato. Capita di assopirsi e poi la malinconia non è che sia proprio volata via, è che mi piace anche provare a non vederla, almeno qua. Un abbraccio a te!

  8. A., riferirò ad Anita che sarà incredibilmente felice. Grazie per il geniale che poi ti sei rimangiato, ma per un attimo c’è stato e non puoi negarlo. Sei il benvenuto nella Stanza.

  9. Evitare di mensionare il cancro please, che per ora è un tasto dolente (il segno dico, non la malattia fortunatamente)

    Punto numero 1) fai controllare tua madre perchè potrebbe essere narcolettica, non è da tutti addormentarsi in un lampo, forse non era svenuta;

    2) La Venier: sono d’accordo con te su tutto;

    3) La benzina: ultimamente sta crollando un pò di tutto, il petrolio è solo una delle tante cose, ma tra tutte è la più gradita;

    4) Analisi… hai dato analisi? beato te, io ho rinviato a febbraio xkè non ci capisco un accidenti e il mio esame è 1 e 2 insieme (come geometria del resto)

    5) La tipa del drive è da premio oscar, è una grande!

    6) Ma la smetterai mai di accanirti contro Twilight?

    7) Bentornato Matto XD

    Oggi la dose di acidità pare diminuita, sarà per la benzina, sarà che se nn ci si fa forza da noi qui si crepa in massa cmq bentornato!

    FINITO

    Per concludere

    Un abbraccio!

Rispondi a laghira Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.