Giuseppe Amorisco, uno che i video li sa fare sul serio.

Si chiama Giuseppe Amorisco, ha ventidue anni, e vive a Sampeyre in provincia di Cuneo. Studia Ingegneria del Cinema e dei Mezzi di Comunicazione presso il Politecnico di Torino. La sua avventura come regista nasce per caso. Il fan club di Dolcenera indice un concorso. Realizzare un ipotetico video per la canzone Giusta o sbagliata, contenuta nel suo ultimo album Il popolo dei sogni. L’autore del video vincitore becca una cena con la trionfatrice di Music Farm. Giuseppe decide di partecipare spinto da un mix di passione e consapevolezza di avere qualità e conoscenze tecniche per poter riuscire in un progetto per nulla semplice.
Il risultato finale è sorprendente. Un video, di cui lui stesso è protagonista, che non ha nulla da invidiare a quelli che ogni giorno vediamo scorrere sui canali musicali; e se non sapessi chi l’ha realizzato e perché, potrei tranquillamente convincermi che sia il video del nuovo singolo di Dolcenera.
Eccolo qua.

 
 
Quel concorso non l’ha vinto. Il perché dovremmo chiederlo a chi ha valutato i lavori in gara, considerato anche il video scelto. Un secondo posto a mio umilissimo e insindacabile parere ingiusto, e dovuto credo al dislivello immenso rispetto agli altri. Come se avessero premiato il migliore tolto il suo; come se il suo fosse troppo poco amatoriale per partecipare. E non ha molto senso questo. Comunque lui le sue soddisfazioni se l’è tolte tutte.
Udite udite. Il suo video è primo nella classifica di Community su All music. Tra l’altro Giuseppe è stato intervistato in diretta da Luca e Valeria, i due presentatori. Ma non finisce qua. Ha realizzato un DVD che contiene oltre al video una serie di extra, tra cui il backstage giorno per giorno dei momenti più simpatici e significativi delle riprese. Il DVD è distribuito e venduto per una giusta causa, supportata dal NoirFansClub. Si tratta di un vero e proprio karaoke tour passato già per Bergamo e Torino e che toccherà Bologna il 27 luglio, Reggio Calabria l’11 agosto, e Roma il 22 Settembre. In ogni tappa c’è un banchetto Panda dove chi vuole contribuire può acquistare uno dei gadget o fare un’offerta per il CIFA, l’associazione no-profit che si pone come obiettivo quello di tutelare i diritti delle categorie più deboli, donne e bambini, realizzando adozioni a distanza e cercando di superare le barriere internazionali, che ancora troppo spesso rallentano le adozioni reali. In ogni tappa ci saranno ospiti illustri che hanno deciso di devolvere parte dei proventi delle vendite delle loro opere al progetto benefico. Giuseppe è stato presente col suo DVD in alcune serate nelle quali tra l’altro è stato proiettato il video.
Chi dovesse capitare a Bologna, Reggio, o Roma vada a dare un’occhiata. Partecipare a manifestazioni di questo tipo costa poco e fa moltissimo.
Vi lascio il link della sezione del forum in cui è ben spiegata l’iniziativa nella sua completezza.
 
M.
 

Complimenti a Giuseppe che dopo il successo di Giusta o sbagliata, ha deciso di riprovarci. In questi giorni sta montando il nuovo video Tutto è niente, sempre di Dolcenera, che avrete modo di vedere nella Stanza non appena sarà pronto. Magari in anteprima.

52 commenti su “Giuseppe Amorisco, uno che i video li sa fare sul serio.

  1. Molto carina! (Grazie per aver tolto le birre dalla foto) Lupo ti ho scritto una mail ti è arrivata? Volevo dirti che se provi a cliccare su “il sito” vicino al mio nome, non va da nessuna parte. -.-‘

  2. Lupo, le rispondo immediatamente, grazie. Mi sembrava un progetto da sostenere e così l’ho fatto con i limitati mezzi a mia disposizione, cioè il blog. Grazie a te per l’invito. Ci vediamo là allora!
    Mystic, che hai scambiato la Stanza per l’ufficio di collocamento? 😀

  3. Non so se si possa parlare di contratti di lavoro, ma nel nostro piccolo un po’ di pubblicità proviamo a farla…

    Ho appena citato Matteo sul forum di Dolcenera ringraziandolo per lo spazio che ci ha dedicato sul suo sito.

    http://www.dolcenera.it/forum/index.php?a=topic&t=4976&min=75#p12

    E non appena avremo definito i dettagli della sua partecipazione alla tappa romana, Matteo sarà inserito ufficialmente nella pagina “Gli amici del Festival” della sezione “Progetti Umanitari” del http://www.noirfansclub.it!

    Grazie ancora per le belle parole!

    Lupo

  4. E fa bene a dissociarsi… 😉

    Ti è arrivata l’email ufficiale di invito al festival? Mi è stato garantito che ti è stata inviata, ma a me nella cartella “posta inviata” non risulta, quindi i casi sono due: o non è stata banalmente salvata, o si è persa nei meandri del server. L’ipotesi 3 (cioè che non sia mai stata inviata) mi sento di escluderla, visto che conosco personalmente la referente Lazio del Guppo Panda e mi fido ciecamente di lei.

    Fammi sapere, che in caso negativo provvediamo a rispedirtela.

    E vediamo se con questa notizia resti a paro o vai a +1…

    Ciao!

    Lupo

  5. e vabbè la tatangelo ormai è un caso irrecuperabile di troiaggine allo stadio terminale…………….è veramente ridicola

  6. Alfre’, non è della canzone che parlavo, ma del video. Realizzato da uno che per mestiere non fa di certo il regista. Quindi l’ho trovato un ottimo lavoro. E non offendere Dolcenera così, come dire, pubblicamente. Posso farlo solo io con la Tatangelo. Gli altri rischiano una bella (brutta) querela! -.-‘

  7. Mattè scusa ma cosa avrebbe di così speciale sto video???? si certo io gli altri non li ho visti probabilmente fanno cagare ma anche questo mi sembra un pò insipido!!!……..certo considerando che la canzone è di “dolcetroia” ops scusa volevo dire Dolcenera forse è pure troppo bello!!! ……..le solite mediocri canzonette made in Italy!!ciao Maccidor

  8. un saluto veloce. sei sempre mitico! mi dispiace non averti fatto gli auguri, e di non riuscire più a leggerti con costanza. un abbraccio serry

  9. Emiliana, Asia Argento lo farà per passione, ma ha dietro il paparino che non è proprio uno qualunque. Sì Giuseppe è bravissimo, per questo ho deciso di parlarne. Grazie di essere passata, a presto, e benvenuta nella Stanza!

  10. ma come ha fatto? è un genio, ha decisamente un talento innato e conosce bene la tecnica. anche io ho diretto due videoclip, ma non sono niente a confronto. direi che questo ragazzo ha tutte le carte i regola per fare strada (e la sta già facendo) peccato che il mondo del videoclip in italia non è questo granchè…si lavora moltissimo, con pochi mezzi e quasi nessun riconoscimento…spesso lo si fa per passione (si pensi ad asia argento), in tempi molto brevi e guadagnando veramente poco! ma ciò che conta è l’arte, e questo giovane uomo ne ha da vendere! complimenti!

    emiliana

  11. Lupo, grazie di essere intervenuto, e aver fornito importanti chiarimenti sul concorso e sulla manifestazione. Io non avevo letto il bando e non conoscevo lo spirito del concorso. Ho visto il video di Giuseppe e quello vincitore, e l’ovvio confronto mi ha portato a ritenere ingiusto l’esito. E’ un’importantissima possibilità quella che state offrendo a Giuseppe, inserendolo anche in un contesto nobile qual è la raccolta fondi. In via ufficiosa ti rispondo che accetto molto volentieri, e ti ringrazio davvero per l’opportunità. Allora aspetto la mail. Grazie ancora e benvenuto nella Stanza.

  12. Calma, calma!

    In qualità di membro del Gruppo Progetti Umanitari del NoirFansClub (nonchè organizzatore del Festival Karaoke Noir), prima che si sollevino inutili polemiche e si sposti l’attenzione dai veri obiettivi, credo che sia necessaria qualche precisazione.

    Ci sono concorsi e concorsi.

    Per chi conosce il regolamento e le dinamiche del concorso “Giusta o Sbagliata”, la mancata vittoria di Giuseppe non è stata fonte di stupore.

    Era un concorso goliardico, che chiedeva trasparisse dal video autoironia e voglia di “fare casino”, senza necessariamente avere professionalità e competenze tecniche.

    Il videoclip di Giuseppe è un ottimo prodotto, ma doveva essere necessariamente inserito in un contesto più alto rispetto ad un concorso giocoso.

    Per questo motivo il NoirFansClub stesso è stato ben felice di dare a Giuseppe il massimo spazio e risalto durante l’evento benefico FESTIVAL KARAOKE NOIR, all’interno del quale il nostro giovane regista (che oltre che bravo ha anche un cuore grande) sta svolgendo un ruolo di primaria importanza e sta avendo la possibilità, di tappa in tappa, di fare conoscere sè stesso e le proprie competenze a tutti gli ospiti che ci vengono a trovare (interpreti, cantautori, scrittori e artisti di ogni genere).

    Tra l’altro, a proposito di ospiti, colgo l’occasione per invitare anche in forma ufficiosa Matteo al nostro evento benefico, magari alla tappa di Roma, dove se lo vorrà potrà presentare il suo libro (presto ti invieremo un’email ufficiale, parola di lupetto!).

    Sperando che ogni equivoco sia chiarito, vi rinnovo l’invito a partecipare, qualora siate nei paraggi, alla nostra manifestazione.

    E non dimenticate: il DVD del backstage del videoclip di Giuseppe è in vendita ad ogni tappa. Il ricavato è destinato TOTALMENTE alla raccolta CIFA.

    Un altro segno tangibile del cuore di Giuseppe.

    Vi aspettiamo!

    Lupo

  13. Indi, darò un’occhiata alle date. Anch’io credo che la popolarità vada troppo spesso d’accordo con scarsa qualità. Meccanismo ingiusto. Bacio.

  14. ..perchè si sentono poco in giro dici?..probabilmente perchè son proprio bravi..e questo è un altro uso e costume del nostro bel paese..misurare la validità a seconda di quanti passaggi hai su mtv..più ci sei..e meno sei da seguire..ma ti assicuro che ieri sera al di là dei capricci per dei problemi di audio..ho visto tre persone suonare davvero con tutto il cuore..mi avrebbero emozionato anke se fossero stati muti..e si fossero semplicemente mossi..però secondo me se guardi sul loro sito trovi qualche data vicina a te perchè stanno davvero suonando ovunque..io in 3 settimane probabilmente li rivedrò altre 2 volte..

  15. ..ma è uso e costume dell’Italia premiare tutti..tranne il migliore..questo fa di questo video [e qua la grammatica piange..] un lavoro ottimo dunque [e pure la logica si fa un piantino..]..beh per quanto riguarda i Verdena dei quali mi hai chiesto..il lavoro nuovo è appena uscito..si chiama ‘requiem’..e ti dirò..a me piace parecchio..

  16. m, fidati. Il primo classificato è inguardabile, comunque dovrebbe esserci anche quello da qualche parte su YouTube. Le tue perle di saggezza danno un tocco di cultura a questa Stanza. Buona serata! 😀

  17. uh mi stavo dimenticando….

    Sono seduto in cima a un paracarro

    e sto pensando agli affari miei

    tra una moto e l’altra c’è un gran silenzio

    che descriverti non saprei…

    m

  18. se carino il video…è più bello anke della canzone xke a me proprio nn piace….cmq bisognerebbe vedere quello ke ha vinto….nn è detto ke sia cosi malvagio….

    m

  19. Sò visto! (aquilana the original).

    Vado a cagare il c…o a piopio nel suo putrido blog…non sò che ha fatto ma lo sai che quando ci stà da caccià le unghiette le caccio! XD

    A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *